Slider

Perché è importante fare la revisione?

Il Codice della Strada prevede che i veicoli a motore ed i loro rimorchi durante la circolazione debbano essere tenuti in condizioni di massima efficienza, in modo tale da garantire la sicurezza e da contenere rumore e inquinamento. La revisione auto periodica mira quindi ad accertare il rispetto delle condizioni di sicurezza ed il mantenimento del rumore e delle emissioni inquinanti entro i limiti di legge.

Ogni quanti anni deve essere fatta?

La scadenza in realtà non è fissa e varia a seconda dei mezzi. In particolare, per i mezzi di massa complessiva inferiore o uguale a 35q, la prima revisione è obbligatoria dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, entro il termine del mese di rilascio della carta di circolazione. I successivi controlli devono essere effettuati invece con scadenza biennale e sempre entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l'ultima revisione. E' invece obbligatoria con cadenza annuale per gli autoveicoli dal peso complessivo superiore a 35q.

Per effettuare la revisione abbiamo bisogno solo di: libretto di circolazione, licenza conto proprio o conto terzi, bollatura cronotachigrafo analogico o digitale.
Una volta memorizzati i dati del tuo mezzo, ci prenderemo cura di informarti della scadenza successiva.

 

INVIACI LA TUA RICHIESTA E PROVVEDEREMO A FISSARTI UN APPUNTAMENTO

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com